Una cachorra nacida con patas traseras dañadas y cubierta de sarna finalmente encuentra la felicidad después de una vida de sufrimiento .nh - Media News 48

Una cachorra nacida con patas traseras dañadas y cubierta de sarna finalmente encuentra la felicidad después de una vida de sufrimiento .nh

Ava aveva appena 45 giorni, quando soccorsero la cucciola. Non eга il ritratto della salute, semmai l’esatto contrario: bastava una rapida occhiata per stabilirlo. Dei passanti contattarono, dunque, un’associazione di volontari, cosicché se ne prendessero cura. Risposto alla chiamata, gli operatori si affrettarono a raggiungere il luogo indicato e constatarono, con profondo sconforto, che la descrizione corrispondeva al vero. Non c’eга nulla di esasperato, semmai avevano addolcito la pillola. Non riusciva a reggersi in piedi, per “colpa” delle zampe posteriori, in cattivo stato. Inoltre, eга ricoperta di sporcizia e aveva pure la rogna.

Cucciola trovata per la strada

I suoi salvatori condussero la cucciola in uno studio veterinario per sottoporla alle necessarie ispezioni. Saltò fuori una presenza di globuli rossi molto bassa, pari ad appena il 17 per cento. I medici prescrissero un ciclo a base di farmaci.

Il fegato e i reni non rispondevano nella maniera corretta alla loro funzione. Un parassita del sangue aveva lasciato delle evidenti tracce della sua presenza e il tempo stringeva.

Cagnolino

I soccorritori eseguirono alla lettera le istruzioni dei dottori. Con il pensiero, erano giorno e notte accanto alla piccola, la quale doveva essere stata vittima di abbandono. Da sola non si sarebbe mai salvata, ma con abnegazione forse eга possibile risollevarsi. Trascorsa una settimana, cominciarono a esserci dei progressi: Ava cominciò a dare delle risposte agli stimoli esterni. Per un momento, mentre teneva sollevate le zampe posteriori, tentò di usare quella sinistra.

Cane in ottime condizioni

La pelle stava, intanto, migliorando e c’eга una prima ricrescita. Di questo andazzo forse eга possibile riscrivere una storia in apparenza già stabilita. A circa un mese di distanza dall’accaduto Ava eга irriconoscibile: il manto le eга cresciuto, ora liscio e setoso. Inoltre, aveva energia da vendere. Aveva un debole nei confronti dei soccorritori e sapeva stringere facilmente amicizia con qualunque estraneo. Storie così fanno sempre bene all’anima…

 

MyN

Related Posts

VIDEO: Heartwarming reunion: mother dog’s overwhelming emotion as she reunites with her 9 stolen puppies

It is impossible to understand how someone could be so cruel as to throw puppies into the street. But unfortunately, it happens every day, all over the…

Homeless man has been on the street for more than 20 years but has the most unconditional of friends

The dog is the domestic animal par excellence and the most valued by man worldwide. And it is not surprising, since they are endowed with a special…

Heartbreaking Tale: Lost Dog Yearns to Return Home, Only to Face Rejection from His Family. A Dramatic Story of Abandonment and Unfathomable Heartache Unfolds

There is nothing stronger for animal lovers than seeing a little dog wandering alone and disoriented wandering the streets. Unfortunately, this is a strong reality that a…

Heroic Rescue: A loving, malnourished dog struggling to feed her 6 puppies saved from despair. A heartbreaking story of sacrifice and hope unfolds

Therefore, it makes us happy when we observe that animals that have suffered abuse receive selfless help in time from authentic random angels who appear to change…

He is so proud of you, doggo!! A dog runs in the middle of traffic, risking her life, begging for help for her owner

In the time we least imagine, we can witness true acts of love. However, few are lucky enough to witness them, and they are astonished when they…

She can’t stop crying when she finds his little dog that she thought she had lost forever

Family reunited with dog mіѕѕіпɡ after Nashville сгаѕһ. Credit: Meredith McKay Luckett. NASHVILLE, Tenn. (WZTV) — A 200 lb. Irish Wolfhound who went mіѕѕіпɡ in Nashville after…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *